Canicattì, sezione arbitri Agrigento: tutto pronto per il “Premio Livatino”

Canicattì, sezione arbitri Agrigento: tutto pronto per il “Premio Livatino”

Si svolgerà giovedì, 21 marzo alle 16.30, presso il Teatro Sociale, di via Capitano Ippolito 5, il “Premio Nazionale Giudice Livatino”.

Si tratta di un evento importante per la Sezione Arbitri di Agrigento, già giunto alla seconda edizione, che premia l’arbitro più giovane esordiente in serie A , contraddistintosi per valori tecnici e comportamentali scelto dal Comitato Nazionale presieduto dal presidente Marcello Nicchi , evento voluto dal Presidente della Sezione agrigentina Gero Drago e dal suo Consiglio Direttivo , che coinvolge i vertici dello Calcio Nazionale e Regionale.

Durante l’evento saranno presenti autorevoli personalità del mondo dello sport, delle istituzioni, della chiesa , della politica e della magistratura.
Durante il pomeriggio si svolgerà anche la tavola rotonda dal titolo “Sport e legalità: un unico valore” a cui parteciperanno Dario Caputo, Prefetto di Agrigento, Salvatore Cardinale, già Presidente Corte d’Appello di Caltanissetta, Narciso Pisacreta , Vice Presidente Nazionale
Associazione Italiana Arbitri, Sandro Pappalardo Assessore Regionale Sport , Turismo e Spettacolo della Regione Siciliana , dott. Maurizio Auriemma Questore di Agrigento , On. Carolina Varchi componente Commisione Giustizia alla Camera , On. Carmelo Miceli componente della Commissione Giustizia della Camera e sarà coordinata da Salvo Ognibene, scrittore e responsabile comunicazione Arbitri sez. Agrigento.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con diverse realtà associative (tra cui l’Associazione Amici del Giudice Rosario Livatino) e patrocinata dall’Assessorato allo Sport Regionale , dalla LND Sicilia presieduta dall’Ing.Santino Lo Presti e da diversi comuni della provincia Agrigentina
, vuole ricordare il giudice Livatino, esempio per le nostre generazioni e testimone credibile di giustizia ed etica.

Presenta il giornalista Pino Barbara.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.