Canicattì, viabilità in tilt: interrogazione del Consigliere Umberto Palermo

Canicattì, viabilità in tilt: interrogazione del Consigliere Umberto Palermo
Assessore Umberto Palermo

Da mesi ormai la nostra città è costellata di strade interessate da buche e voragini, segnalate in modo sommario ed insufficiente e non illuminate la sera, con grave pericolo per i pedoni e per gli automobilisti.

Buona parte di questi disagi sono dovuti a lavori che dovrebbero essere
fatti da Girgenti Acque, che oltre a non rispettare i diritti dei cittadini,
interviene chiedendo scusa per il disagio soltanto dopo l’intervento dei mezzi
di comunicazione, come nel caso di via Fasci Siciliani.

La domanda che si pongono i canicattinesi è: cosa sta facendo il sindaco,
cosa stanno facendo gli uffici comunali, ed in particolare l’ufficio tecnico,
per difendere i diritti dei canicattinesi? 

E ci chiediamo, qual’è il calendario dei lavori che sono stati annunciati a
seguito del tavolo tecnico che si è tenuto tra la giunta comunale, l’ufficio
tecnico e i vertici di Girgenti Acque?

Si dovranno aspettare ancora dei mesi? Anni? Secoli? 

I nostri concittadini sono stanchi e hanno il diritto di avere una risposta
e il sindaco e l’assessore al ramo,  Architetto Corbo, hanno il dovere di
informarli.

Consigliere comunale, Umberto Palermo

Ti potrebbe interessare anche  Canicattì, obbligo di dimora per 30enne accusato di rapina

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.