L’assessore alla Solidarietà sociale del comone di Canicattì, chiarisce alcuni punti in merito alla presentazione delle richieste per ottenere i voucher spesa per acquisto beni prima necessità.

“Sono già pervenute, agli Uffici dell’Assessorato alle Politiche Sociali, numerose richieste di voucher spesa per acquisto beni prima necessità da parte di concittadini – spiega l’Ass Giordano – purtroppo, la maggior parte di esse sono incomplete e rischiano di non essere accettate.

Le domande devono essere compilate in ogni campo, indicando tutti i dati richiesti. Chi ha dubbi sulla compilazione delle domande può rivolgersi ai nostri Uffici Solidarietà sociale che sono a disposizione per aiutare chi ha difficoltà nella corretta redazione.

Ribadiamo: occorre compilare tutti i campi con quanto richiesto. Vogliamo essere trasparenti al massimo con la nostra cittadinanza e assicurare massima collaborazione tra l’Assessorato e la Collettività. Chi ha già presentato la domanda in modo incompleto contatti i Servizi sociali per concordare metodologia di integrazione entro i tempi previsti per la scadenza” .