Acireale, atto intimidatorio amministrazione comunale

GIi uomini dell’arma dei carabinieri della compagnia di Acireale, paese in provincia di Catania, hanno arrestato G.I., 56enne di Aci Sant’Antonio, per il reato di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio, sembra che mentre l’uomo si trovava a bordo della propria Toyota Yaris sia stato fermato dai militari durante l’esecuzione di un servizio anticrimine.

In seguito ad un controllo di routine all’interno del mezzo, continuato successivamente presso l’abitazione dell’uomo, gli operanti hanno ritrovato e sequestrato 5 grammi di cocaina, due bilancini elettronici di precisione e del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da vendere.
Raccolto il materiale probatorio e svolte le formalità di rito, il 56enne è stato dunque arrestato per direttissima e trattenuto in una camera di sicurezza.
Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.