Squadrone Cacciatori Sicilia, ricerca armi

Gli uomini dell’arma dei carabinieri di Scordia, coadiuvati dallo squadrone eliportato “Cacciatori di Sicilia”, hanno arrestato un 37enne di Scordia, paese sito in provincia di Catania, ritenuto responsabile di detenzione di arma clandestina e detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni.

Nel dettaglio, in seguito a dei solerti e proficui controlli investigativi le forze dell’ordine abbiano disposto un intervento simultaneo presso l’abitazione del sospettato impedendogli ogni possibile via di fuga.

Una volta introdotti nell’appartamento e operata la perquisizione, sarebbe stato trovato e sequestrato un intero arsenale composto da un fucile calibro 12 marca “Breda” con la matricola abrasa, canna e impugnatura mozzate, 2 carabine ad aria compressa, 50 proiettili calibro 9 x 21, 45 cartucce calibro 12, delle quali 34 a pallettoni e 3 a palla unica.

Terminato il controllo e svolte le formalità di rito, il 37enne è stato condotto presso il carcere di Caltagirone su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.