Catania, città va nel caos per un allarme bomba all’ospedale Garibaldi

478 visualizzazioni

Catania, città va nel caos per un allarme bomba all’ospedale Garibaldi

Hanno letteralmente sudato freddo nella giornata di ieri i dipendenti e i pazienti dell’ospedale Garibaldi “vecchio”, in Piazza Santa Maria di Gesù a Catania.

A quanto sembra infatti, pare che sia scattato un allarme bomba in seguito al ritrovamento di una valigia sospetta nei pressi del nosocomio.

Una volta lanciata l’allerta, sul posto si sono recati immediatamente gli artificieri per verificare la situazione e ripristinare la sicurezza della zona interessata.

Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di un vero e proprio atto vendicativo di un ex dipendente dell’ospedale, il quale si sarebbe introdotto di notte in un ufficio del nosocomio col fine ultimo di depositare all’interno 2 taniche di benzina con una miccia e un timer puntato alle 6:00 del mattino che però, fortunatamente, non è esploso. Sul caso indagano le forze dell’ordine.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.