In virtù dei controlli volti alla regressione del fenomeno lavavetri disposti dal Questore di Catania, uno spiacevole episodio è successo nella mattina di ieri. Durante una normale operazione effettuata agli agenti del commissariato Borgo Ognina infatti, dopo che due extracomunitari erano stati identificati, uno di questi, il nigeriano Odeh Monday di 28 anni, all’atto del controllo si è rivelato particolarmente aggressivo arrivando a sferrare un pugno ad un agente facendogli saltare gli occhiali al viso durante la colluttazione e facendogli riportare un trauma contusivo alla mano e al polso con conseguenziale prognosi di 7 giorni. Il nigeriano, dopo il violento colpo, ha tentato una rocambolesca fuga ma, dopo un breve tratto, è stato immediatamente raggiunto e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Dopo i controlli delle forze dell’ordine, si è scoperto che Odeh Monday ha fatto il suo ingresso in Italia nell’aprile del 2017 ed è attualmente ospite presso il Cara di Mineo. condotto nelle camere di sicurezza in attesa della direttissima di domani.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.