Un gesto estremo che poteva costarle la vita. E’ questo quello che visto come protagonista una ragazzina di Catania, salvata dagli agenti della polizia di Stato mentre stava per tagliarsi le vene. La minorenne, visibilmente scossa e disorientata, è stata dunque bloccata nel quartiere Nesima dalle forze dell’ordine proprio mentre stava compiendo atti di autolesionismo. Sembra che i poliziotti sarebbero intervenuti in seguito alla segnalazione di un cittadino il quale avrebbe notato la minorenne mentre, utilizzando una lametta, aveva iniziato a tagliuzzarsi i polsi. Dopo continue ricerche avvenute nel dedalo di viuzze che compongono il quartiere di Nesima dunque, le forze dell’ordine sono riuscite a fermare la ragazza prima del proprio suicidio. In seguito al salvataggio in extremis, la giovane è stata trasportata e ricoverata in ospedale.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.