Una fatto criminoso che ha fortemente scosso il titolare di una nota tabaccheria in provincia di Catania è avvenuto nella tarda serata di sabato scorso. Nel paese di Adrano infatti, un esercizio commerciale adibito alla vendita di tabacchi e sito in piazza della Libertà, all’angolo con via Vittorio Emanuele, è stato preso d’assalto intorno alle 20:30 da parte di due malviventi che pare siano entrati con il volto completamente coperto, evitando così di farsi riconoscere, puntando un grosso coltello contro il titolare e minacciandolo di gravi conseguenze se non gli avesse consegnato l’incasso giornaliero. Le minacce dei due furfanti non sono però andate a vuoto dato che il commerciante è stato ferito al braccio sinistro, forse per una sua reazione al tentativo di aggressione, taglio che però fortunatamente è risultato essere di lieve entità. Una volta preso il bottino dunque, costituito dalla cassa dell’esercizio commerciale e da una manciata di pacchi di sigarette, i due rapinatori sono riusciti a dileguarsi nel nulla. Dopo la fuga dei lestofanti, sul posto sono subito intervenute le forze dell’ordine, che hanno iniziato ad indagare sul caso, e un’ambulanza del 118 che ha trasportato l’uomo all’ospedale di Biancavilla.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.