Venerdì pomeriggio, i poliziotti delle Volanti di Catania intervenivano in Via Domenico Tempio, a seguito della segnalazione, da parte di personale del servizio di vigilanza, di una persona munita di cesoia intenta a scavalcare la recinzione degli un grande edificio commerciale in disuso.

Gli agenti individuavano subito il soggetto e lo bloccavano immediatamente, dopo avergli mostrato il taser. Il malvivente, un cittadino gambiano, intimorito alla vista dell’arma a impulsi elettrici, desisteva immediatamente e veniva tratto in arresto per tentato furto aggravato.

L’uomo, servendosi della cesoia – che veniva sequestrata – aveva accumulato all’interno dell’edificio circa 50 metri di rame, ammassato e pronto per essere portato via.

L’arrestato veniva accompagnato in Questura e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.