Gli agenti delle Volanti della polizia di Catania sono intervenuti in Via Orto dei Limoni, dov’era stato segnalato un allarme in funzione, presumibilmente presso un supermercato.

Sul posto, gli agenti hanno accertato che il sistema di allarme scattato non era quello del negozio, effettivamente presente sul luogo dell’intervento, e, pertanto, hanno effettuato una ricerca all’interno dello stabile adiacente, per verificare se l’allarme in questione fosse relativo a uno degli appartamenti ivi ubicati.

Nel corso del controllo, gli operatori sono stati attirati da un forte odore di marijuana, proveniente da uno degli appartamenti dello stabile. Alla presenza dell’occupante dell’abitazione, i poliziotti hanno proceduto al controllo dell’appartamento in cui hanno rinvenuto quattro piante di marijuana, un involucro contenente un grammo della medesima sostanza stupefacente, una lampada a led, un ventilatore, diversi flaconi di fertilizzante, un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento delle dosi.

Il giovane, una volta identificato, è stato indagato in stato di arresto per il reato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le piante ed il “kit” per la coltivazione sono stati sottoposti a sequestro.