Già nel 2019 il Segretario Regionale Sinalp Andrea Monteleone aveva dato vita al Progetto con un importante convegno che vide protagonista il Console dell’Ecuador Dr.ssa Maria Grazia Alvarez Rodriguez.

Da allora, pur con tutte le difficoltà che sono state affrontate a causa della pandemia che ha di fatto stravolto la vita sociale di noi tutti, il progetto è andato avanti senza fermarsi mai.

Oggi, grazie anche all’intervento del nostro nuovo Segretario Regionale Martin Baah del sindacato lavoratori immigrati SLI SINALP, che ha saputo coinvolgere le comunità di cittadini immigrati presenti a Palermo in collaborazione con la collega della Segreteria Regionale Piera Cordaro si darà vita a un nuovo programma di iniziative atte a eliminare le disuguaglianze purtroppo ancora esistenti, rendendo partecipi e consapevoli tutti i giovani, provenienti da aree disagiate e da famiglie relegate in aree marginali.

La nostra delegata sindacale Piera Cordaro ritiene che il Progetto “L’ASCENSORE SOCIALE SINALP” rappresenta una concreta possibilità per i giovani dei ceti più bassi ed emarginati di crescere dal punto di vista culturale, economico, e sociale al livello più elevato rispetto alla famiglia di appartenenza.

Ricordiamo sempre, dichiara il Segretario Regionale Andrea Monteleone, che la volontà dei giovani di voler crescere socialmente ed economicamente rispetto alle proprie famiglie è sempre stata alla base dello sviluppo delle Nazioni.

Tutte le conquiste economiche e sociali che oggi abbiamo e diamo per acquisite e naturali, provengono dalle innumerevoli battaglie combattute dai giovani delle passate generazioni.

Lo stesso Giovanni Verga, tra l’ottocento ed il novecento del secolo scorso, con i libri I Malavoglia e Mastro Don Gesualdo racconta della volontà atavica dei giovani siciliani di volersi emancipare socialmente ed economicamente.

Oggi la Sicilia ha un serio problema di crescita, di disuguaglianza e di immobilità sociale. Riteniamo che il progetto dell‘Ascensore Sociale Sinalp possa essere lo strumento idoneo per  sensibilizzare le nuove generazioni di giovani, in particolar modo i giovani neet, rimettendo in moto la crescita della nostra terra ed invitiamo tutti i giovani che vogliono “mettersi in gioco” di contattare la Segreteria Regionale Sinalp per aderire alle nuove iniziative

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.