Fermato per un controllo, nigeriano spezza una gamba a un Carabiniere

9.009 visualizzazioni

Fermato per un controllo, nigeriano spezza una gamba a un Carabiniere

Ancora un episodio di violenza contro le forze dell’ordine, questa volta ai danni di una pattuglia di Carabinieri ‘rea’ di essere intervenuta a seguito delle segnalazioni dei residenti circa un uomo di colore che infastidiva i passanti.

E’ successo a Fermo dove i  militari – racconta il giornale che cita come fonte il resto del carlino – una volta arrivati, hanno cercato di fermarlo, scatenando però l’ira dell’extracomunitario, che ha infortunato gravemente la gamba uno dei militari, ricoverato in ospedale, riportando la frattura della rotula.

Sul posto sono dunque arrivate altre tre volanti dell’Arma, che hanno identificato e arrestato l’africano in escandescenze con l’ausilio di sei uomini. Il nigeriano, dunque, è stato identificato e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio, venendo ricoverato nel reparto di psichiatria del Murri.

Ed è ancora il Resto del Carlino a riportare la testimonianza di uno dei residenti: “Ha iniziato a picchiare a colpi di karate usando gambe e mani, sembrava una persona ben addestrata al combattimento. Poi con un calcio secco ha centrato uno dei militari al ginocchio. È stato un colpo portato con precisione e ben assestato”.

Fonte: Il resto del Carlino

Condividi su...

Un commento su "Fermato per un controllo, nigeriano spezza una gamba a un Carabiniere"

  1. Sslvatore Armando Santoro   18 luglio 2018 at 22:03

    Simili personaggi vanno rispediti a casa loro senza pensarci su due volte (ma prima bisogna almeno dargli una pedata nelle palle)!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.