Agrigento, firmati 3 nuovi contratti Ddappalto per viabilità e manutenzione edifici

Agrigento, firmati 3 nuovi contratti Ddappalto per viabilità e manutenzione edifici

Continua senza sosta l’attività dell’Ufficio Contratti e Gare del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, che stamani ha ultimato l’iter contrattuale di tre gare d’appalto concluse prima dell’emergenza Covid-19.

Si tratta di gare riguardanti interventi di notevole consistenza sulla viabilità interna, progettati dai tecnici del Settore Infrastrutture Stradali e finanziati con fondi statali e regionali, e la manutenzione ordinaria di alcuni edifici.

Per la viabilità è stato sottoscritto il contratto d’appalto per la rimozione delle frane lungo la SP NC n. 25 S.Giovanni Gemini – bivio SS 189 – Mussomeli con l’impresa GEODESIA SRL di Vallelunga Pratameno (CL), aggiudicataria dell’appalto dell’importo a base d’asta di 1.740.000, 00 euro con un ribasso del 25,1221% (importo contrattuale complessivo 1.315.989,20 più Iva, compresi oneri di sicurezza per 52.200,00 euro non soggetti a ribasso).

Firmato anche il contratto per i lavori di manutenzione straordinaria per l’eliminazione delle condizioni di pericolo e messa in sicurezza sulla SP n. 12 Palma di Montechiaro –Campobello di Licata (progressiva chilometrica 0+900 – 10+500. I lavori saranno eseguiti dall’impresa aggiudicataria ATI MA.GI – BDF APPALTI SRL con sede ad Agrigento, che aveva offerto il ribasso del 28,788% sull’importo a base d’asta di 2.733,600,00 euro, per un importo contrattuale complessivo di 1.962,060,16 euro più Iva (oneri di sicurezza pari a 53.600,00 euro).

Questi contratti sono stati sottoscritti dal segretario/direttore generale del Libero Consorzio dott.ssa Caterina Moricca, dal direttore del Settore Infrastrutture Stradali dr. Ignazio Gennaro e dai rappresentanti delle due imprese.

Gli interventi sugli edifici saranno invece eseguiti con l’accordo quadro per i lavori di manutenzione ordinaria negli edifici di proprietà o concessi in uso a qualsiasi titolo dal Libero Consorzio. Il contratto è stato sottoscritto dal segretario/direttore generale dott.ssa Caterina Moricca, dal direttore del Settore Patrimonio e Manutenzione dr. Giovanni Butticè e dal rappresentante dell’impresa Antonio Greco (importo di 50.000,00 euro più Iva, ribasso d’asta del 20,6514%).

Gli elaborati contrattuali e le operazioni di assistenza nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti Covid 19 sono stati gestiti grazie all’impegno dello staff dell’Ufficio Contratti e Gare presente in sede (Aldo Martinez, Carmelo Milioto, Patrizia Ferrara e Alfonsina Greco), ma pienamente operativo anche in modalità smart working.

Ti potrebbe interessare anche  Agrigento, il forum delle associazioni partecipa alla marcia per la salvaguardia del centro storico e della cattedrale

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.