messina, pedone investito

Un episodio da guinness dei primati della sfortuna quella vissuta da un 26enne originario di San Cataldo, paese in provincia di Caltanissetta.

Nei giorni scorsi scorsi infatti il giovane si trovava in casa propria quando, per via di un improvviso corto circuito all’impianto elettrico, sarebbe scoppiato un incendio.

Al propagarsi delle fiamme il 26enne avrebbe tentato di fuggire per chiedere aiuto scavalcando con un balzo il cancello della propria abitazione ma sarebbe stato azzannato ad una gamba dal suo stesso pitbull che l’avrebbe trascinato verso il basso facendogli così infilzare un braccio in una “lancia” del cancello.

Solo dopo alcune ore di intervento da parte dei vigili del fuoco che hanno tagliato il pezzo di ferro, il giovane è stato condotto dai soccorritori del 118 presso il pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove i medici lo hanno sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico per salvargli la parte offesa dal singolare incidente.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.