Canicattì, furono beccati con droga: scena muta all’interrogatorio

Canicattì, furono beccati con droga: scena muta all’interrogatorio

Non hanno proferito parola i due canicattinesi beccati nei giorni scorsi da parte delle forze dell’ordine con della droga a bordo dei propri mezzi.

I presunti colpevoli, un barista di 36 anni e un 32enne entrambi di Canicattì, avrebbero dunque scelto la strada del silenzio dinanzi all’interrogatorio posto dal Gip del Tribunale di Agrigento incaricato di vagliare i loro casi.

I due erano stati beccati dagli uomini dell’arma dei carabinieri in diverse occasioni rispettivamente con undici dosi di cocaina del peso complessivo di 5,5 grammi e l’altro con invece 100 grammi della stessa sostanza. Entrambi sono difesi dall’Avvocato Angela Porcello.

Ti potrebbe interessare anche  Sicilia, DIA confisca beni per 10 milioni di euro

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.