Una notte di violenza pura quella appena trascorsa a Gela.

Un ragazzo di 20 anni era tranquillamente seduto sui gradini della chiesa madre quando, tutto d’un tratto,

sarebbe stato circondato da un branco di 5 coetanei che lo avrebbero colpito a suon di calci e pugni.

In seguito al brutale pestaggio il giovane è stato soccorso e trasportato in ambulanza sanitari del 118 presso il pronto soccorso del locale nosocomio dove i medici avrebbero giudicato gravi le sue condizioni. Sul vile atto indagano gli uomini dell’arma dei carabinieri.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.