Canicattì, controllo del territorio: foglio di via per due pregiudicati

Canicattì, controllo del territorio: foglio di via per due pregiudicati
Controlli polizia

Continua il controllo del territorio messo in atto dal personale del Commissariato di P.S. di Canicattì, diretto dal vice questore Cesare Castelli, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine di Palermo ed alla Polizia Stradale di Ag, su disposizione del Questore Maria Rosa Iraci.

Nel fine settimana i poliziotti hanno effettuato un attento e capillare controllo del territorio canicattinese conseguendo i risultati di seguito specificati:

Sono state impiegate circa 20 pattuglie, effettuati 22 posti di controllo con 135 veicoli fermati e controllati, 212 persone identificate, elevate 31 contravvenzioni al Codice della Strada, sequestrate 4 autovetture, decurtati 60 punti dalle patenti, effettuati 40 controlli con etilometro, soprattutto a giovani, 38 persone sottoposte alle misure di sicurezza o alternative alla detenzione sono state controllate nelle loro case e 4 controlli amministrativi ad esercizi pubblici, soprattutto bar e sale gioco.

Nel corso del servizio le pattuglie hanno intercettato e fermato due signori provenienti dalla provincia di Siracusa i quali, gravati da rilevanti precedenti penali e non giustificando la loro presenza a Canicattì, sono stati sottoposti alla misura del foglio di via obbligatorio e, quindi, hanno dovuto lasciare immediatamente il territorio canicattinese e non potranno farvi rientro nei prossimi 3 anni.

La comunità canicattinese sta apprezzando la maggiore presenza sul territorio delle forze dell’ordine ottenuti grazie ad un’ attenta strategia operativa messa in atto dal locale Commissariato di P.S. frutto di un lavoro di squadra coordinato dalla questura di Agrigento che in questi mesi ha organizzato numerosi piani strategici di controllo del territorio.

Ti potrebbe interessare anche  Canicattì, lavori di manutenzione stradale in piazza Don Bosco: modifiche al traffico dal 23 al 26 aprile

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.