Se vincere è difficile, riconfermarsi lo è di certo ancor di più. L’impresa è riuscita al cardiologo aritmologo Calogero Casalicchio che, per il secondo anno consecutivo, ha vinto la competizione di elettrocardiografia che si è svolta durante il congresso dell’Associazione Nazionale dei Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO), tenutosi a Rimini dal 19 al 21 maggio di quest’anno.

La particolare gara medico-scientifica prevedeva una prima fase durante le quale si sono confrontati diversi cardiologi di varie nazionalità e, successivamente, la finale fra i primi dieci classificati.

Il prestigioso risultato ottenuto dal dottor Casalicchio inorgoglisce l’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento ed in particolare l’Unità Operativa di cardiologia dell’ospedale di Agrigento diretta dal primario Giuseppe Caramanno. Qui il neo-premiato dirigente medico ha affinato la sua professionalità occupandosi di aritmologia.