Forestali

Sono complessivamente 67 i lavoratori forestali che verranno selezionati – dai Comuni di Agrigento, Porto Empedocle, Siculiana, Aragona e Favarae avviati alla manodopera agricola per occuparsi della manutenzione e salvaguardia del patrimonio demaniale forestale regionale.

Tutti faranno complessivamente 50 ore. Ad Agrigento ne verranno selezionati 22, ad Aragona 2, a Favara 1, a Porto Empedocle 3 e 39 invece a Siculiana.

«I lavoratori selezionati non potranno, in nessun caso, effettuare un numero di giornate lavorative superiore a quello di garanzia del contingente di appartenenza e comunque l’att ività di lavoro dovrà concludersi entro e non oltre il 31 dicembre, a prescindere dal numero di giornate lavorative effettuate – è stato reso noto dal dipartimento regionale dello Sviluppo rurale e territoriale che ha chiesto, appunto, ai Municipi di procedere alle selezioni dagli appositi elenchi – .

L’avviamento al lavoro dei forestali rimane tuttavia rigorosamente subordinato alla disponibilità finanziaria, all’approvazione e finanziamento dei progetti, impegni e titoli di spesa, alla costituzione delle squadre di lavoro essenziali per l’esecuzione dei lavori di progetto, nonché al perfezionamento e/o alla verifica delle procedure e degli adempimenti previsti».

I forestali verranno avviati al lavoro per attività stagionali. Perché vi sono, appunto, delle esigenze di carattere esclusivamente temporaneo ed eccezionale correlate al naturale ciclo di stagionalità dei lavori forestali, da eseguirsi per garantire la necessaria ed indispensabile manutenzione e salvaguardia del patrimonio demaniale forestale regionale, del patrimonio forestale a vario titolo gestito dal dipartimento, anche con le specifiche attività di prevenzione incendi, per evitarne il degrado e la distruzione.

Fonte: gds.it
(https://agrigento.gds.it/articoli/economia/2020/05/21/lavoro-ad-agrigento-al-via-la-selezione-di-67-forestali-stagionali-e4b762fc-ccfb-4349-adf5-01273feb4a3a/#.XsdkDggoFeU.facebook)