Lavoro, concorso Banca d’Italia: 105 posti di lavoro per Diplomati e Laureati triennali

Lavoro, concorso Banca d’Italia: 105 posti di lavoro per Diplomati e Laureati triennali
Concorso banca D'Italia

Nuove opportunità di lavoro emergono ai tempi del Coronavirus.

La Banca d’Italia ha infatti pubblicato un bando in cui si assumono ben 105 persone, laureati e diplomati, per svariate mansioni lavorative.
Ecco il bando nel dettaglio
Per il concorso di cui alla lettera A:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33).

Per il concorso di cui alla lettera B:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze
dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16); Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36).

Per il concorso di cui alla lettera C:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– laurea triennale in una delle seguenti classi: Statistica (L-41); Scienze matematiche (L35); Ingegneria dell’informazione (L-8); Scienze e tecnologie fisiche (L-30).

Per il concorso di cui alla lettera D:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze e tecnologie informatiche (L-31);
Ingegneria dell’informazione (L-8); Statistica (L-41); Scienze matematiche (L-35); Scienze e tecnologie fisiche (L-30).

Per il concorso di cui alla lettera E:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

La domanda di ammissione al concorso era scaduta lo scorso 7 aprile 2020, ma si è deciso di prorogarla fino al prossimo 18 giugno 2020. Si procederà alla selezione soltanto al raggiungimento delle 1500 domande per i bandi dedicati agli assistenti e delle 5000 dedicate ai vice assistenti.

Ti potrebbe interessare anche  Sciopero globale per il clima, Fava : "Grazie per aver riportato l'ambiente nell'agenda politica"

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.