Liquidazione riscossione Sicilia

L’ente “Riscossione Sicilia” sarà smantellato, la Regione dovrà impostare la liquidazione  della società che si occupa di riscuotere le imposte in Sicilia, entro il 31 dicembre 2018, c’è ancora tempo dunque. Nessuna deroga invece per il suo amministratore delegato, Antonio Fiumefreddo che viene tagliato subito fuori. E’ quanto previsto dalla “norma-compromesso” approvata ieri sera dall’Assemblea. La regione Sicilia, entro fine dicembre 2018, dovrà stipulare una convenzione con il ministero dell’Economia “che assicuri il mantenimento dei livelli occupazionali del personale della società in liquidazione con contratto a tempo indeterminato in servizio a far data 31 dicembre 2016”.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.