Ucria, duplice omicidio per un parcheggio

Caccia ai boss della nuova cupola della mafia. E si aprono nuovi scenari dopo la collaborazione con la giustizia di Francesco Colletti, il capomafia di Villabate intercettato mentre raccontava della riunione del 29 maggio scorso in cui era stata ricostituita la commissione provinciale di Cosa nostra.

Colletti, parlando con il suo autista, Filippo Cusimano, non fa tutti i nomi degli almeno 15 uomini che siedono nella Cupola, al cui vertice sarebbe stato designato Settimo Mineo, il gioielliere ottantenne di corso Tukory catturato nel blitz del 4 dicembre. Adesso si cercano quei personaggi ancora rimasti nell’ombra.

Fonte: gds.it
(http://palermo.gds.it/2018/12/24/mafia-a-palermo-colletti-collabora-ed-e-caccia-ai-boss-della-nuova-cupola_973471/)

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.