Circolazione ferroviaria sospesa, ieri pomeriggio, sulla linea Catania-Caltagirone, per l’eccezionale ondata di maltempo che sta interessando la Sicilia Orientale.

Le forti piogge di questi giorni hanno provocato ingenti danni, in più punti, all’infrastruttura ferroviaria e agli impianti di segnalazione e circolazione.

Il perdurare delle cattive condizioni meteo non consente l’intervento dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) per i lavori di ripristino e rende difficoltoso anche il servizio sostitutivo con bus.

Binari allagati, invece, nella stazione di Bicocca, con interruzione del tratto di linea Lentini Diramazione-Bicocca-Catania Acquicella.