Messina, i carabinieri denunciano un venditore ambulante di merce contraffatta

285 visualizzazioni

Messina, i carabinieri denunciano un venditore ambulante di merce contraffatta

I Carabinieri della Stazione di San Fratello in provincia di Messina. hanno denunciato un venditore ambulante senegalese, 48 enne, residente in provincia di Messina, per i reati di ricettazione ed uso di marchi contraffatti.

I militari, in servizio di pattuglia durante il mercato settimanale del paese, hanno notato il venditore ambulante che allestiva la sua bancarella ed hanno deciso di avvicinarsi per controllare la merce esposta, constatando che, tra i vari articoli di pelletteria in vendita sul banco, alcuni riportavano i marchi palesemente contraffatti di alcune notissime griffes di moda sia italiane che straniere.

I Carabinieri hanno sequestrato la merce contraffatta, 11 borse e 36 portafogli, ed hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria l’ambulante, con precedenti per analoghi reati.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.