Carabinieri

Nell’ambito degli incontri sulla “cultura della legalità” promossi dal Comando Provinciale Carabinieri di Messina, i Carabinieri della Compagnia Messina Centro, ospitati dalla professoressa Gervasi, insegnante del Liceo Artistico “Basile”, hanno tenuto una conferenza con i giovani studenti dell’Istituto, al fine di sensibilizzarli sulle molteplici sfaccettature della violenza, degli stupefacenti e del cyberbullismo.

Il Tenente Alice Candelli, Comandante del Nucleo Operativo della Compagnia di Messina Centro, coadiuvata dal Comandante della Stazione Messina Principale, Luogotenente C.S. Claudio Cruciani Arcieri, in particolare, ha affrontato tematiche di ampio respiro incentrate sulla cultura della legalità, spaziando dai più generali concetti di libertà individuale e rispetto, ai più specifici temi delle sopraffazioni di genere e delle tutele normative previste dal sistema sanzionatorio italiano.

Per l’esposizione i relatori hanno adottando modalità espositive e linguaggio adeguato all’età dei ragazzi, con l’ausilio di proiezione di lastrine e video/spot istituzionali del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. La “lezione”, a cui hanno preso parte studenti delle III, IV e V classi, anche collegate in videoconferenza, è poi proseguita con ulteriori commenti e discussioni sulla stringente importanza di utilizzare con responsabilità la rete internet ed i social network