Messina, sgominata rete di spacciatori a Falcone :13 arresti, spacciavano droga in un negozio di alimentari(Video)

Messina, sgominata  rete di spacciatori a Falcone :13 arresti, spacciavano droga in un negozio di alimentari(Video)

All’alba di oggi, nella Provincia di Messina, i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Patti (ME), su richiesta della locale Procura della Repubblica, guidata dal Procuratore Capo Angelo Vittorio Cavallo, nei confronti di 13 persone (1 in carcere, 10 agli Arresti domiciliari e 2 all’obbligo di dimora) responsabili – a vario titolo – di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, estorsione, furto, ricettazione, riciclaggio e danneggiamento di sistemi informatici, avvalendosi anche di minori nelle condotte di spaccio.

Il provvedimento restrittivo scaturisce da un’attività di indagine, sviluppata sin dal giugno 2016 dalla Stazione Carabinieri di Falcone, coordinata dal sostituto Procuratore della Repubblica Dott.ssa Giorgia Orlando, i cui esiti hanno consentito di documentare l’operatività di alcuni soggetti dediti all’approvvigionamento e spaccio di sostanze stupefacenti – con base nel Comune di Falcone – che attraverso una rete di spacciatori, anche minorenni, riuscivano a rifornire i diversi acquirenti presenti in Falcone e nei comuni limitrofi.

Le investigazioni hanno disvelato come i soggetti siano riusciti ad assicurarsi illeciti profitti attraverso la vendita di stupefacente, avendo, come centro nevralgico di spaccio, un’attività commerciale di Falcone.

Gli indagati si avvalevano, spesso, della forza intimidatrice e della violenza sia per ottenere il pagamento delle partite di droga vendute che per garantirsi l’impunità attraverso la reticenza degli acquirenti quando questi venivano controllati dai Carabinieri.

Le indagini hanno documentato la capacità degli indagati di interloquire con diversi fornitori della Provincia peloritana per l’acquisto di stupefacente secondo l’offerta più vantaggiosa.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.