Messina, si fingono medici per derubare anziana: 3 gli arresti

425 visualizzazioni

Messina, si fingono medici per derubare anziana: 3 gli arresti

Gli uomini dell’arma dei carabinieri hanno posto agli arresti domiciliari 3 siracusani, due donne e un uomo rispettivamente di 18, 20 e 23 anni con l’accusa di furto. I tre giovani pare infatti che abbiano adescato e derubato a Falcone, comune in provincia di Messina, un’anziana ottantenne presentandosi come medici della previdenza sociale e proponendole un’ipotetica visita domiciliare compresa di sgravi fiscali sull’acquisto delle medicine. Una volta entrati all’interno dell’appartamento dell’ignara pensionata, una delle complici avrebbe iniziato a tenere occupata l’anziana donna con la finta visita mentre l’altra rubava monili in oro, compresa la fede nuziale, e 700 euro in contanti. Prelevato il bottino, con una scusa, le truffatrici sarebbero quindi scappate in auto dove li attendeva il complice. Solo grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza e alle testimonianze di alcune persone i militari sono riusciti a rintracciare la banda di truffatori ponendoli così ai domiciliari.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.