migliori cuffie bluetooth in ear

Negli ultimi anni, le cuffie bluetooth in ear hanno visto un’importante crescita della domanda. I motivi del loro successo sono davvero numerosi: la portabilità, l’eccellente soluzione di ascolto in svariate circostanze e l’addio al cavo jack da 3,5 mm che ha riguardato numerosi tra gli smartphone di ultima generazione, sono solamente alcuni di questi.

Ogni modello messo sul mercato, inoltre, intercetta una specifica nicchia di riferimento: c’è chi sceglie un’alternativa pratica e low cost, chi predilige versioni adatte a fare sport e chi, non accontentandosi mai (e fa bene), punta tutto su modelli top di gamma, contraddistinti da funzionalità avanzate, come ad esempio la rimozione attiva del rumore e il suono surround digitale.

Pertanto, ecco quelle che, almeno secondo il nostro punto di vista, rappresentano le 5 migliori cuffie bluetooth in ear.

1. Apple AirPod2s Pro

Prices pulled from the Amazon Product Advertising API on:

Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on [relevant Amazon Site(s), as applicable] at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

In cima a questa speciale classifica, non poteva mancare un prodotto di fascia alta, come quello commercializzato dalla società di Cupertino: Apple AirPods Pro sono senza ombra di dubbio gli auricolari del momento. Comfort, resistenza, qualità del suono sono ai massimi livelli. Basti pensare alla disattivazione della cancellazione del rumore proveniente dall’ambiente esterno, definito come un silenzio più vivo che mai che Apple è in grado di riprodurre con un tono invitante. Questa si aziona mediante il secondo microfono: i bassi diventano ancora più profondi e la resa sonora appare più pulita che mai per la gioia degli audiofili più incalliti.

Il caricamento senza fili e l’ascolto senza fine, come indicato dallo slogan, è ciò che definisce al meglio questi auricolari bluetooth in ear di così alto livello.

Che dire poi delle performance in termini di autonomia della batteria? Oltre 24 ore di autonomia, che diventano 18 in modalità di conversazione, a patto che li si ricarichi più volte nella custodia. Con una sola carica, infatti, garantiscono 3,5 ore di conversazione e ben 4,5 di riproduzione musicale. Numeri da urlo, da far impallidire l’agguerrita concorrenza. Bastano 5 minuti di ricarica, per assicurarsi 1 ora intera di ascolto.

2. Samsung Galaxy Buds Pro

Prices pulled from the Amazon Product Advertising API on:

Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on [relevant Amazon Site(s), as applicable] at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

Auricolari bluetooth in ear che vanno per la maggiore tra chi cerca una resa immersiva. Il livello di impermeabilità assicurato è di ottimo livello. Parametri quali il Voice Detective e l’ANC ne rappresentano l’effettivo vantaggio competitivo. Nel primo caso, l’attivazione della modalità suono ambientale avviene in automatico, nel momento in cui l’utente inizia a parlare. Nel secondo caso, il colosso sudcoreano non si tira indietro e lancia il guanto di sfida a leader di mercato che mettono in commercio cuffie in ear che costano almeno il doppio.

Con 11 ore di autonomia, il risultato è ottimale. Feedback positivo anche per ciò che concerne la modalità audio surround 360 Audio: il funzionamento di questa, però, avviene solo se si utilizza un Samsung Galaxy dotato di OneUI 3.1 o versioni seguenti.

3. Jabra Elite 75t

Prices pulled from the Amazon Product Advertising API on:

Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on [relevant Amazon Site(s), as applicable] at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

Considerate all’unisono come una delle 5 migliori cuffie bluetooth in ear, disponibili su Amazon. Il comfort è ai massimi livelli: la vestibilità, infatti, è ottimale, grazie alla possibilità di scegliere fra tre differenti tipologie di inserti, realizzati in silicone. La certificazione IP5 che le contraddistingue, fa sì che non si registrino problemi a fronte di contatto con l’acqua o di eccessiva sudorazione.

Per quanto riguarda il design, le cuffie JAbra Elite 75T ottengono feedback positivo: la scocca è interamente in plastica. La versione in nero titanio regala un colpo d’occhio di alto livello. Molto belli anche i modelli in nero e in oro e beige.

Anche per quanto riguarda le funzionalità, l’app e i controlli, è possibile apprezzare il lavoro egregio, svolto dalla casa produttrice: la connettività funziona alla grande, grazie al Bluetooth 5. A seguito della loro rimozione dalla custodia, l’accensione è automatica, proprio come la connessione al dispositivo impiegato precedentemente.

In termini di riproduzione musicale, nel momento in cui viene rimosso un inserto, la traccia va in pausa e la ripresa prosegue a seguito del nuovo inserimento. Chi lo reputa opportuno può optare per l’impostazione predefinita su tutti e due gli auricolari. In riferimento all’utilizzo in mono, l’unico auricolare che comunica con lo smartphone è quello destro.

Ottima la modalità HearThrough, regolabile mediante la mobile app Jabra Sound+. Lo scopo è quello di far percepire appena appena i rumori provenienti dall’ambiente esterno, affinché l’ascoltatore non perda coscienza del mondo circostante.

Peccato manchi la rimozione attiva del rumore, perché altrimenti sarebbe stato il top un acquisto così.

4. Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro

Prices pulled from the Amazon Product Advertising API on:

Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on [relevant Amazon Site(s), as applicable] at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

Una delle 5 migliori cuffie bluetooth in ear specie in riferimento al livello qualitativo dell’audio: gli audiofili appassionati non potranno fare a meno di apprezzarne la pulizia del suono, specie per quanto riguarda i medi e gli alti che risultano di un livello qualitativo abbondantemente superiore alla media. Per ciò che concerne i bassi, forse appaiono un po’ troppo profondi. Nel complesso, le Anker Soundcore Liberty Air 2 Pro meritano una speciale menzione anche in rapporto alla rimozione del rumore esterno. In modalità normale, però si nota una leggera eco. Tuttavia, nulla di così particolarmente compromettente.

5. Sennheiser CX 400BT

Prices pulled from the Amazon Product Advertising API on:

Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on [relevant Amazon Site(s), as applicable] at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

Il modello low cost ideale per quanto riguarda questa categoria di auricolari. Spartani nel design, più che sufficienti in quanto a costruzione, le Sennheiser CX 400BT hanno il pregio di poter essere indossate a lungo, senza affaticare più di tanto le orecchie. In termini di impermeabilità così come di eccellenza del suono, però, c’è di meglio.

Conclusioni

Queste, nel complesso, sono le 5 migliori cuffie bluetooth in ear. Denominatore comune è che si contraddistinguono per leggerezza, pregevolezza delle materie prime, per l’ottima autonomia e per la qualità del suono che risulta davvero di alto livello. Acquistarne un paio è una conditio sine qua non, specie per chi ama la buona musica.