Questa mattina, giovedì 11 novembre, con un giorno di anticipo rispetto alla ricorrenza ufficiale, le forze armate del presidio di Palermo riuniscono autorità,  cittadini in uniforme e non, associazioni di categoria che, a qualsiasi titolo, abbiano subito lutti nel corso di missioni internazionali in luoghi di crisi (medici, giornalisti, volontari), e quanti vogliano partecipare, per deporre una corona d’alloro dinnanzi al Monumento ai Caduti di villa Bonanno (lato palazzo dei Normanni) alle ore 10.30. A seguire  una messa a ricordo dei Caduti in Cattedrale.

Attesa la partecipazione delle massime cariche istituzionali.

Per la prima volta a Palermo, prima città in Italia ove sia stato eretto un monumento dedicato alla particolare ricorrenza, la Giornata del ricordo dei Caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace viene salutata in un luogo aperto a tutta la cittadinanza.