Un episodio senza dubbio bizzarro è avvenuto nella borgata palermitana di Tommaso Natale. I collaboratori scolastici e la vicepreside della scuola Antonino Caponnetto in via Socrate infatti, hanno avuto la spiacevole visita di un cinghiale, che è entrato nel giardino e poi ha sfondato una porta, scorrazzando per la struttura. “L’animale ha sfondato la porta a vetri ed è entrato a scuola – racconta incredula la vicepreside Carola Butera – ha aggredito un collaboratore ferendolo alla gamba e ad un altro ha strappato i jeans. Poi ha continuato ha a scorrazzare per tutto l’istituto. Intanto abbiamo chiamato tutti carabinieri, vigili urbani, vigili del fuoco, forestale. In mattinata sono arrivati i veterinari dell’Asp dell’istituto zoo profilattico che gli hanno sparato e l’hanno abbattuto”. Fortunatamente per il collaboratore scolastico si è trattato solo di una piccola ferita medicata sul posto direttamente dai soccorritori del 118. I carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno infine presidiato la scuola per tutta la mattinata, mentre il cinghiale invece è stato abbattuto da un tiratore della Forestale.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.