Alunni, genitori e insegnanti dellascuola Leonardo Sciascia di Palermo si sono ritrovati a piazza Pretoria per fare lezione: la protesta dopo che nell’istituto di via Adamo Smith è crollata una parte del soffitto del corridoio nel plesso frequentato dai bambini della primaria. Più volte nella struttura sono stati segnalati infiltrazioni d’acqua e intonaci pericolanti in alcune aule.

Dopo l’ultimo crollo igenitori hanno deciso si scendere in piazza e protestare propriodavanti a Palazzo delle Aquile. “Palermo Capitale della ScuolaSicura”, c’è scritto in uno dei manifesti esposti in piazzaPretoria.

Fonte: Ansa.it

Foto: Ansa.it