Truffa biglietti Amat Palermo

Biglietti falsi per usufruire dei servizi dell’Amat a Palermo piazzati in diversi  punti della città. Si tratta di una truffa posta in essere da alcuni dipendenti che ha portato la procura della repubblica di Palermo ad emettere 12 avvisi di garanzia che hanno riguardato impiegati pubblici e privati. I dipendenti “infedeli” avevano sottratto i file con le matrici originali dei biglietti e con questi riuscivano a far stampare in tipografia i finti tagliandi  intascando gli introiti. La truffa posta in essere avrebbe causato all’azienda perdite per circa un milione e cinquecento mila euro. La Guardia di Finanza ha sequestrato numerosi documenti dai quali potrebbero emergere ulteriori sviluppi utili ai fini dell’inchiesta.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.