Anche al mercato di Ballarò arrivano i saldi ma con prodotti provento di furti. La polizia ha scoperto sulle bancarelle del mercato dell’Albergheria a Palermo diversi prodotti informatici come  smartphone e tablet. I poliziotti, fingendosi clienti, hanno colto in flagrante il truffatore,  un malese, H.H. 33 anni. Nella sua bancarella sono stati trovati  5 telefoni cellulari “smartphone” (tre marca Samsung , 2 marca Huawei ) e 2 tablet (uno marca Akai di colore nero ed uno marca Alcatel di colore bianco). Gli  agenti hanno anche trovato un computer portatile (marca Sony modello Vaio di colore bianco) nascosto sotto il banchetto. Nei pressi della bancarella anche una bicicletta da passeggio di marca Atala. L’immigrato è stato denunciato per ricettazione. Tutto il materiale di dubbia provenienza è stato sequestrato, chiunque  riconoscesse un oggetto di sua pertinenza, trafugato, potrà contattare il Commissariato “Oreto-stazione” allo 091-7438111.