Palermo, incendio all’ospedale: panico al pronto soccorso

Palermo, incendio all’ospedale: panico al pronto soccorso

Momenti di paura sono avvenuti nella giornata di ieri a Palermo.

Vero le 17:00 del pomeriggio pare infatti che a causa di un mozzicone di sigaretta ancora acceso venuto a contatto con alcuni rifiuti, carta e plastica si sia scatenato un incendio negli scantinati del pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia.

Vedendo il fumo e le fiamme provenire dall’edificio, pazienti e relativi parenti sono andati letteralmente nel panico abbandonando il pronto soccorso e riversandosi così nelle strade lanciando l’allarme.

Sul posto si sono precipitati gli operatori della squadra antincendio del 118 che hanno attuato immediatamente un primo intervento sul rogo in attesa che arrivasse la squadra dei vigili del fuoco.

Una volta spente le fiamme e calmata la situazione, tutto è tornato alla normalità senza, fortunatamente, la presenza di feriti.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.