Il questore di Palermo, Leopoldo Laricchia, dopo indagini della sezione Anticrimine, ha emesso un doppio Daspo nei confronti di tre giovani di nazionalità francese che durante un breve soggiorno a Palermo, hanno aggredito il gestore di un pub in Piazzetta Due Palme.

L’episodio risale alla notte tra sabato e domenica dello scorso 8 maggio, i tre ubriachi, e sotto l’effetto di droga, si sono scagliati contro le macchine e gli automobilisti in transito in via Roma, lanciando bottiglie di vetro contro le vetture e il locale pubblico nella zona frequentata da tanti giovani.

Uno dei tre francesi ha anche colpito con il collo di una bottiglia un uomo che li aveva rimproverati. I tafferugli si sono conclusi con l’arresto dell’autore dello sfregio da parte dei poliziotti delle volanti e con la denuncia dei tre per i reati di rissa, danneggiamento aggravato e getto pericoloso di cose.

Con il Daspo “Willy” sarà impedito ai tre giovani di trascorrere le serate nella zona della movida a Palermo; con il Daspo “Fuori contesto”, non potranno assistere ad incontri di calcio in tutti gli stadi italiani e nei luoghi dove si svolgono competizioni organizzate dalla Fifa per un periosod compreso da uno a due anni.