Palermo, panico a Messa: uomo minaccia i presenti con un coltello

875 visualizzazioni

Palermo, panico a Messa: uomo minaccia i presenti con un coltello

Non è una rivisitazione in chiave arma bianca del film Kill Bill di Tarantino ciò che è accaduto nella giornata di ieri a Palermo. Un uomo con problemi psichici, per sfuggire agli ufficiali sanitari e alla

polizia municipale che lo stavano prelevando dalla sua abitazione in via Timeo, si è barricato all’interno della chiesa del quartiere proprio nel momento in cui il sacerdote stava celebrando la messa.

Una volta chiuso dentro e sentendosi braccato, il fuggitivo ha iniziato a minacciare i poveri presenti con il coltello che aveva in mano iniziando a scatenare il panico tra la folla. Dopo una buona mezz’ora di paura per i presenti, i poliziotti  del commissariato San Lorenzo sono dunque riusciti a penetrare all’interno dell’edificio religioso arrivando così a bloccare e disarmare l’uomo.

Di Pietro Geremia

Condividi su...