I Carabinieri della Stazione di Campofelice di Roccella, nel corso di un servizio di controllo del territorio sul lungomare del paese, hanno soccorso un 66enne colto da malore in spiaggia.

L’attenzione della pattuglia era stata richiamata dalla moglie del pensionato, avvicinatasi subito ai Carabinieri chiedendo aiuto per il marito, che si era appena accasciato a terra privo di sensi.

I militari hanno raggiunto il 66enne e, constatato l’arresto cardiorespiratorio, hanno immediatamente messo in atto la manovra prevista dai protocolli di Basic Life Support, a seguito delle quali l’uomo ha ripreso i sensi.

Con il successivo arrivo dei sanitari del 118, il pensionato è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale “G. Giglio” di Cefalù per ulteriori accertamenti diagnostici, ma non versa in gravi condizioni.