Aggressione giovane 29enne a Messina , aveva chiesto di passare per andare in bagno.

Rabbia e sdegno a Palermo per l’escalation di violenza che nelle ultime settimane sembra avere come protagonisti sempre più minorenni.

Nelle ultime ore un gruppo formato da tre ragazzini ha picchiato e derubato il titolare del pub Fabbrica 102 .

L’uomo è stato fermato sotto casa, nei pressi di via Bottai a Palermo.

L’aggressione sarebbe avvenuta la notte tra domenica 23 e lunedì 24 dicembre. I tre giovani, dopo averlo picchiato, gli hanno portato via l’incasso.

Sull’episodio indaga la polizia. “Un clochard è stato ucciso da un adolescente – ha scritto la compagna della vittima su Facebook – Un ragazzo africano è stato pestato pochi giorni fa da un altro gruppo di questi adolescenti. Persino nei piccoli paesi ormai si organizzano per furti, rapine, pestaggi. La generazione con i peggiori genitori della storia”.