Vigili del fuoco impegnati in diversi quartieri di Palermo per spegnere le cataste di legno accese in occasione della festa di San Giuseppe. Nonostante le operazioni di bonifica della Rap dei giorni scorsi, i roghi sono divampati in via Gaetano Mosca, in via Colonna Rotta, in via Tricomi, in piazza del Carmine a Ballarò, in via Marcellino, in via Corazza. Tutte le squadre dei pompieri sono impegnate negli spegnimenti. In diverse zone sono state lanciate uova e arance contro i pompieri intervenuti, fatto già avvenuto nei giorni scorsi: l’ultimo episodio nei giorni scorsi, nel quartiere Kalsa nei confronti di operai della Rap.  Nelle vicinanze dell’ospedale dei Bambini erano pronti a bruciare l’impianto per la fibra ottica dando fuoco ad un divano. Nel pomeriggio una squadra del Reparto Mobile di Palermo intervenuta in via Mosca  è stata oggetto di una sassaiola. Due i poliziotti rimasti feriti. “Assistiamo all’ennesima violenza ai danni delle forze dell’ordine che anche oggi vedono due poliziotti feriti. Auspico che il nuovo governo ponga la giusta attenzione affinché vengano garantite pene certe e severe nei confronti di chi utilizza violenza contro le forze di polizie”, ha detto il segretario generale provinciale UGL Polizia di Stato Antonino Piritore.

Fonte: Gds.it (http://palermo.gds.it/2018/03/18/vampe-di-san-giuseppe-a-palermo-roghi-in-diversi-quartieri-uova-e-arance-contro-i-vigili-del-fuoco_819980/)

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.