Palma di Montechiaro, rapina un supermercato con un coltello: arrestato 30enne

Palma di Montechiaro, rapina un supermercato con un coltello: arrestato 30enne

Gli uomini dell’arma dei carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro hanno arrestato un 30enne del luogo per il reato di rapina mano armata.

Nel dettaglio, l’uomo aveva fatto irruzione presso un noto supermercato del centro facendosi consegnare, dietro minaccia di un coltello, l’incasso della giornata consistente in circa 600 euro per poi darsela a gambe.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i militari agrigentini i quali, una volta raccolto l’identikit del rapinatore e visionato le telecamere di sicurezza, hanno avviato le indagini e piazzato posti di blocco nei punti nevralgici del paese.

Dopo solo mezz’ora dalla rapina proprio in un punto di blocco delle forze dell’ordine è incappato il fuggitivo che, riconosciuto grazie all’accurata descrizione fornita dai colleghi, è stato perquisito dai militari che sono riusciti a scoprire il bottino messo a segno accuratamente celato negli slip del sospettato.

Una volta confermata l’identità del reo ed espletate le formalità di rito, il 30enne è stato condotto in carcere su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.