Cane morto a Sciacca

Palma di Montechiaro, tre cani avvelenati: continua lo sterminioNon si placa l’uccisione delle creature indifese. “Condanniamo con forza e sdegno le azioni criminali delle ultime ore nel nostro territorio contro poveri e indifesi animali che già avevano subito il tremendo trauma dell’abbandono. Ci stiamo attivando insieme al sindaco Castellino anche grazie alla disponibilità di un privato per trovare un rifugio per tutti i cani abbandonati e porre fine finalmente a tanta barbaria.” Sono queste le parole dall’assessore D’Orsi in merito all’avvelenamento di tre cani randagi nella via Lenin, Corso Sicilia e la zona Capreria Castello a Palma di Montechiaro dove, l’assessore e alcuni passanti, hanno anche cercato purtroppo invano di salvare uno dei tre cani ancora in vita dopo aver ingerito il veleno. I carabinieri  insieme agli agenti della Polizia Municipale hanno aperto un’indagine nel tentativo di risalire agli autori del gesto ignobile . Di Salvatore Gioacchino Cacciato