Lungo la SS 115 la polizia stradale  ha fermato e successivamente multato un camionista per trasporto irregolare  di medicinali e alimenti sullo stesso mezzo. Nel corso di un’attività di controllo del territorio, con a capo il comandante Andrea Morreale, gli agenti di una volante della polstrada, impegnati  in un posto di blocco lungo la SS 115 nei pressi di Porto Empedocle, hanno fermato un camionista e, attuando i dovuti controlli, hanno scoperto che l’uomo era privo di documenti necessari per il trasporto della merce. L’uomo trasportava la merce in condizioni di temperatura non idonea. Fatto scendere dal mezzo è stato multato con una maxi sanzione di  19 mila euro complessivi.

Di Salvatore Gioacchino Cacciato