Un complimento di troppo rivolto ad una ragazza ha fatto scatenare una vera e propria rissa, con calci e pugni, tra cinque persone.

I residenti di contrada Vicenzella, affacciati al balcone attratti dalle urla, hanno chiamato le forze dell’ordine che, arrivate sul posto, hanno fatto non poca fatica a calmare gli animi dei sanguigni protagonisti della discussione degenerata in rissa.

Nella colluttazione un carabiniere è rimasto ferito ed ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale San Giovanni di Dio, stessa sorte ad uno dei litiganti rimasto leggermente ferito.

Di Salvatore Gioacchino Cacciato

Foto d’archivio