Provincia di Agrigento, Polstrada:controlli sulla sicurezza in auto, i risultati

Provincia di Agrigento, Polstrada:controlli sulla sicurezza in auto, i risultati

Su disposizione del Ministero dell’Interno – Servizio Polizia Stradale dal 5 al 7 luglio si è svolta in tutta Italia un’operazione Alto Impatto rivolta al contrasto al mancato uso delle cinture di sicurezza ed ai sistemi di ritenuta per bambini a bordo dei veicoli.

Anche la Sezione Polizia Stradale di Agrigento, con i Distaccamenti di Canicattì e Sciacca, ha partecipato all’operazione, accertando in 3 giorni ben 63 violazioni per art. 172 cds, sanzionando sia conducenti (43) che passeggeri senza cinture, sia anteriori (10) che posteriori (7), oltre a genitori che non avevano provveduto a sistemare i propri figli a bordo del veicolo negli specifici sistemi di ritenuta (3).

Durante il fine settimana è stato, altresì, deferito alla locale Procura della Repubblica un giovane, T.G., di anni 29, residente ad Agrigento, per guida in stato di ebbrezza alcolica, con un valore di 0,89 g/l.

Il predetto conducente non si fermava all’alt intimatogli dai pattuglianti ma veniva fermato soltanto dopo un pericoloso inseguimento. Il giovane veniva altresì sanzionato amministrativamente per bestemmie e velocità non commisurata.

Nella giornata di ieri, infine, una ragazza, M.I. di anni 28, residente ad Agrigento, veniva anch’essa denunciata per guida in stato di ebbrezza con un valore di 1.01 g/l.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.