Qual è l’auto migliore per un neopatentato? Ecco una mini-guida per orientarsi

Qual è l’auto migliore per un neopatentato? Ecco una mini-guida per orientarsi

fiat-500-neopatentati

Qual è l’automobile migliore per un ragazzo che ha appena preso la patente? Non è una domanda facile, perché in gioco entrano tantissimi fattori, e perché sul mercato è possibile trovare un’ampia gamma di modelli adatti per un neopatentato.

L’abbondanza, però, non sempre diventa un punto a favore, in special modo perché spesso genera confusione. Per evitare queste difficoltà, quindi, oggi scopriremo insieme una mini-guida che toccherà tutti gli elementi più importanti da tenere in considerazione in fase di scelta.

Indicazioni generali e primi consigli utili

In certe situazioni interviene la legge, per fare un po’ di chiarezza in più, e questo discorso può essere applicato anche alla scelta di un’automobile per neopatentati. Nello specifico, i regolamenti impongono ad un guidatore di limitarsi ad una potenza del motore pari a 95 cavalli, fino ad un anno dal conseguimento della patente.

Un secondo fattore da tenere a mente è la velocità massima, e anche in questo caso si trovano dei limiti che il giovane fresco di patente dovrà rispettare: la vettura, infatti, potrà raggiungere un massimo di 100 chilometri orari in autostrada. Nella lista dei fattori per scegliere un modello idoneo c’è anche la dimensione, sebbene qui non siano presenti limitazioni per legge.

Il consiglio, comunque, è di optare per una vettura più smart, utile per muoversi nel traffico e per semplificare la fase di parcheggio. In altri termini, è possibile sostenere che le city car si presentano come la soluzione perfetta per questo tipo di target, sia perché rientrano nei limiti previsti dalla legge, sia perché garantiscono alti livelli di comfort e di manovrabilità su strada.

Quale auto scegliere? Ecco i modelli migliori

Innanzitutto, per orientarsi sulla scelta è possibile visitare siti web come automobile.it, che dedicano intere sezioni di annunci alle auto per neopatentati, in modo tale da farsi un’idea sui vari modelli disponibili. Detto ciò, ne esistono alcuni che si adattano più di altri a questo scopo? Assolutamente sì, e al primo posto si trova la Fiat 500: esteticamente impeccabile e di dimensioni compatte, la vettura in questione si rivela particolarmente adatta per i primi spostamenti in auto da parte dei neopatentati.

Anche la Volkswagen Golf rientra di diritto in questo elenco, per via della presenza di alcune caratteristiche di spicco: si parla infatti di un modello davvero semplice da manovrare, sicuro e stabile. Altre auto perfette per un neopatentato? Ad esempio l’Alfa Mito che, a dispetto della sua età, ancora oggi rappresenta un’opzione ottima per i giovani patentati, per una questione di eleganza e anche di aerodinamica. Non potremmo poi non citare un altro grande classico come la Peugeot 208, che parte da un costo piuttosto contenuto, e che quindi unisce il risparmio alla sicurezza.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.