Sembrano non finire le stragi di cani in Sicilia. Dopo l’ecatombe avvenuta a Sciacca nei mesi sorsi, nella giornata di ieri infatti sono state trovate ben cinque carcasse di cuccioli di cane senza vita nelle campagne di Raffadali, paese in provincia di Agrigento, probabilmente a causa di alcune polpette avvelenate. A denunciare il fatto è stata l’associazione “Itaca Argo” che chiede da tempo più controlli sul territorio e una maggiore attenzione sul fenomeno del randagismo, che è presente anche nella città di Canicattì con un folto  numero di cani circolante nei pressi dell’Ospedale Barone Lombardo.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.