Raffadali, 5 cani ritrovati morti per avvelenamento

174 visualizzazioni

Raffadali, 5 cani ritrovati morti per avvelenamento

Sembrano non finire le stragi di cani in Sicilia. Dopo l’ecatombe avvenuta a Sciacca nei mesi sorsi, nella giornata di ieri infatti sono state trovate ben cinque carcasse di cuccioli di cane senza vita nelle campagne di Raffadali, paese in provincia di Agrigento, probabilmente a causa di alcune polpette avvelenate.

A denunciare il fatto è stata l’associazione “Itaca Argo” che chiede da tempo più controlli sul territorio e una maggiore attenzione sul fenomeno del randagismo, che è presente anche nella città di Canicattì con un folto  numero di cani circolante nei pressi dell’Ospedale Barone Lombardo.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.