La giustizia non conosce vacanze ne orari lavorativi. E’ questo il caso di un carabiniere fuori servizio a Pozzallo, in provincia di Ragusa, che è riuscito a catturare un 16enne il quale aveva appena rapinato una povera anziana. Nel dettaglio, l’episodio si è verifico intorno alle 23 quando una povera donna di 75 anni è stata dapprima avvicinata da due giovani a bordo di un motorino ed in seguito brutalmente strattonata per la tracolla della borsa fino a farla cadere a terra provocandole così un brutto trauma facciale. La sfortuna ha voluto, per uno di loro, che nelle vicinanze si trovasse un  maresciallo dei carabinieri libero dal servizio, il quale ha dapprima prestato il primo soccorso alla pensionata e, dopo aver atteso l’arrivo del 118, si è messo alla ricerca dei due farabutti riuscendo così ad identificarne e bloccarne uno. Il minorenne fermato, di origini romene ma residente a Scicli, è stato così arrestato in flagranza per rapina a persona e lesioni personali, nonché condotto presso il carcere di Catania Bicocca su disposizione dell’autorità giudiziaria per i minorenni di Catania.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.