Riforma dello sport

Gli uomini dell’arma dei carabinieri della compagnia di Ragusa e delle componenti specializzate hanno chiuso una palestra sita in una città della provincia iblea per mancanza delle autorizzazioni previste per la sua apertura. L’operazione dei militari è avvenuta durante la scorsa settimana nell’ambito dei controlli mirati nei confronti di alcune palestre presenti sul territorio comunale al fine di verificare il rispetto delle norme di settore e la regolarità delle previste autorizzazioni amministrative. Da quanto risultato dagli accertamenti dei carabinieri ragusani dunque, una palestra sembra che fosse sprovvista del certificato di agibilitàdestinazione d’uso, una mancanza che ha portato dunque alla chiusura dell’attività, il cui valore complessivo si dovrebbe aggirare intorno ai 200 mila euro.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.