Ragusa, guardia di finanza scopre frode di gasolio: evasi 91 mila euroGli uomini della Guardia di finanza di Ragusa hanno notificato 10 avvisi di conclusione indagini ad altrettante persone per illecito traffico di gasolio. Nel dettaglio le indagini, avviate in seguito del controllo sulle movimentazioni di merci dei militari della compagnia di Vittoria dove erano state sequestrate 3 autobotti intestate alla medesima società, mentre trasportavano carburante non scortato da idonea documentazione, hanno consentito di accertare una frode all’Iva e alle accise per circa 91 mila euro secondo un metodo semplice ma al tempo stesso efficace: acquistare gasolio per poi cederlo a soggetti non legittimati a riceverlo sfruttando una documentazione falsa garantendo così ai clienti del sodalizio criminale un considerevole risparmio rispetto ai prezzi del circuito legale.   Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.